Messico, arrestato il giudice che indagò sulla scomparsa dei 43 studenti

Posted on

Il giudice Murillo Karam che indagò sul caso più controverso della storia recente del Messico è finito in manette per aver insabbiato e manipolato le prove. Arrestato, insieme ad altre 63 persone tra poliziotti, militari, politici. La controversa versione ufficiale sulla scomparsa di 43 studenti di Ayotzinapa nel 2014 (sparirono nel nulla la notte fra il 26 e il 27 settembre 2014 nello Stato di Guerrero dopo aver prenotato dei pullman per partecipare a una manifestazione a Città del Messico) fu elaborata proprio dall’ex procuratore. Quel rapporto che Murillo pubblicò l’anno dopo, nel gennaio 2015, definendolo la “verità storica”, era stato ampiamente screditato da esperti indipendenti e il procuratore generale si era dimesso. Le sue conclusioni non convinsero nessuno, soprattutto i familiari dei 43 studenti, ma anche secondo le Nazioni Unite che accusarono il giudice di aver supervisionato un insabbiamento ad ampio raggio dei fatti, comprese le testimonianze ottenute attraverso la tortura.

Secondo le indagini, Murillo Karam, sotto pressione per risolvere rapidamente il caso, nel 2014 dichiarò che gli studenti erano stati uccisi e i loro corpi bruciati da membri di una banda di narcotrafficanti. Ma la verità storica di Murillo taceva di torture, di arresti impropri, poliziotti corrotti, criminalità organizzata e responsabilità di militari e di altre istituzioni pubbliche. Fatti accertati invece dalla commissione che ha indagato per cercare la verità su quanto successo.
 

 

 

 

 



Jasaseosmm.com Smm Panel is the best and cheapest smm reseller panel Buy Twitter Verification for instant Instagram likes and followers, Buy Verification Badge, Youtube views and subscribers, TikTok followers, telegram services, and many other smm services. telegram, and many other smm services.